Organizzazione e Metodologie - aggiornato al 23 Dicembre 2020

Nel secondo semestre dell’anno accademico 2020/2021, la SSI erogherà le attività didattiche realtiva ai corsi di laurea magistrale MEIS e IMSISS secondo modalità blended.
La SSI ha ritenuto prioritari per la didattica in presenza i corsi obbligatori del primo anno del MEIS, quelli a scelta vincolata del secondo anno del MEIS, nonché quelli obbligatori di IMSISS.
Le attività didattiche seminariali del Dottorato in Studi internazionali verranno proposte in modalità a distanza.

Per ciascuna attività didattica offerta in modalità blended, sono previste due ore settimanali in presenza (per 8/12 settimane) e ulteriori due ore settimanali a distanza. Le rimanenti attività programmate nel secondo semestre dell'a.a. 2020/2021 saranno offerte a distanza.

Tutte le attività didattiche curriculari offerte in modalità blended dalla SSI saranno sviluppate in modo da consentire agli studenti e alle studentesse che non potranno essere presenti a Trento di ricevere un sostegno didattico a distanza attraverso, ad esempio, la trasmissione streaming delle lezioni in presenza, il supporto di tutor, l’uso di strumenti Moodle, il ricevimento a distanza dei docenti.

Le attività che si prevede di svolgere in presenza sono soggette al rispetto delle norme sulla sicurezza e delle linee guida stabilite dall’Ateneo per l’accesso alle aule e alla permanenza nelle aule e nella struttura. Le attività in presenza potranno e dovranno essere modificate o sospese qualora le condizioni del/della docente, degli studenti o dell'ambiente non permettessero il loro svolgimento.

INDICAZIONI PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ IN PRESENZA

Per il II semestre dell'a.a. 2020-2021, la Scuola di Studi Internazionali garantirà la ripresa delle attività didattiche in modalità blended nel rispetto delle regole vigenti sulla sicurezza e sul distanziamento sociale, ai fini del contenimento del contagio da COVID-19. In proposito, si rimanda alle indicazioni fornite dall’Ateneo e si ricorda il distanziamento tra le persone, il divieto di assembramento, la sanificazione degli spazi e degli oggetti ad ogni cambio di utente, la definizione di flussi per l’ingresso e l’uscita dall’edificio. Si consiglia caldamente di scaricare e installare l’App Immuni.
Nel mese di febbraio 2021 é previsto un incontro di orientamento (online) con gli studenti IMSISS, che riceveranno comunque tutte le informazioni anche via email.
Gli orari delle lezioni, con le indicazioni degli insegnamenti blended e a distanza, verranno resi tempestivamente disponibili.
Date le norme e le prassi per garantire la sicurezza individuale e collettiva, l’accesso alla sede per la partecipazione alle lezioni richiede tre elementi essenziali (si rimanda alle linee guida di Ateneo https://www.unitn.it/ateneo/91493/didattica-i-semestre-20202021):

  • la prenotazione di ciascuna lezione in aula, di settimana in settimana, tramite l’applicativo Easylesson https://easyacademy.unitn.it/AgendaStudentiUnitn/;
  • l’accesso all’edificio tramite UniTrentoApp, soddisfatti i requisiti relativi allo stato di salute;
  • il rispetto della puntualità per l’ingresso.

Studenti e studentesse potranno accedere a Palazzo Paolo Prodi, l'edificio dove si svolgono le lezioni, solo nelle mezze giornate in cui sono previste le lezioni a cui si sono registrati. Senza autorizzazione l’accesso all'edificio è vietato. Si consiglia di verificare l’aula di interesse prima di accedere e di seguire scrupolosamente le istruzioni per raggiungerla direttamente. Evitare gli assembramenti in ingresso e durante il tragitto verso l’aula è di estrema importanza.
E’ importante la prenotazione ai soli insegnamenti inseriti nel piano di studi personale. Nel caso siano previste delle divisioni in gruppi, ci si può presentare soltanto alle lezioni in presenza del proprio gruppo (secondo l’assegnazione dei/delle docenti). Si raccomanda di prenotare il posto in aula soltanto per il gruppo cui si è stati assegnati.

ORARIO LEZIONI E ORARIO DI INGRESSO NELLE SEDE

Le lezioni iniziano secondo quanto riportato nei calendari accademici reperibili al sito https://easyroom.unitn.it/Orario/index.php. L’inizio effettivo delle lezioni, sia online sia in presenza, avviene in questi orari: 8.30, 10.15, 12.30, 14.15, 16.15, 18.00. L’accesso degli studenti e delle studentesse avviene preferibilmente nel quarto d’ora precedente (e non prima): 8.15, 10.00, 12.15, 14.00, 16.00, 17.45. Per le procedure di accesso all'edificio e alle aule si rimanda alle indicazioni di Ateneo.

STRUMENTI DI COMUNICAZIONE

Il sistema di Ateneo con il quale tutti/e i/le docenti comunicheranno le modalità di organizzazione della didattica a distanza è Moodle. Sulle comunità Moodle dei singoli insegnamenti saranno indicate le modalità per seguire a distanza le lezioni (Zoom links) – questi indirizzi non sono e non devono essere resi pubblici. Sempre su Moodle verranno resi disponibili i syllabi, le informazioni riguardanti gli esami e ogni altra informazione utile allo svolgimento delle lezioni. E’ quindi necessario iscriversi alle comunità Moodle non appena possibile.
Le informazioni più generali relative alla didattica in presenza e a distanza verranno aggiornate su questa pagina. L’uso dell’email per fornire le informazioni sarà limitato, così che le informazioni più aggiornate siano sempre disponibili online.

Indicazioni specifiche sull’offerta didattica

  • Nell’ambito del corso di LM IMSISS, le attività didattiche obbligatorie saranno offerte in modalità blended, mentre i corsi liberi saranno proposti a distanza. Il laboratorio di statistica (Statistics Laboratory) sarà erogato in presenza.
  • Nell’ambito del corso di LM MEIS, gli insegnamenti obbligatori del primo anno (Contemporary History; Principles of International Economics; Quantitative Methods in Social Sciences Basic/Advanced) saranno offerti in modalità blended, mentre tutte le attività connesse al corso English Language verranno erogate a distanza.
  • I corsi a scelta vincolata del secondo anno della LM MEIS (Political Philosophy, Global Economic Policy, Advanced European Studies, Party Politics and Democracy in Europe) saranno offerti in modalità blended.
  • La modulazione tra lezioni in presenza e lezioni a distanza nei corsi blended potrà variare in funzione delle specifiche attività didattiche proposte (per esempio nel caso di sessioni di laboratorio o di lezioni che prevedano presentazioni o lavori di gruppo difficilmente gestibili in presenza date le prescrizioni sul distanziamento).
  • Tutti i corsi liberi programmati nel secondo semestre dell’a.a. 2020/2021 saranno offerti a distanza.
  • Al fine di limitare i contatti tra studenti di coorti diverse, gli studenti del primo anno della LM MEIS che avessero scelto uno dei corsi del secondo anno offerti in modalità blended non potranno accedere alle attività in presenza e dovranno frequentare il corso a distanza. Lo stesso vale per tutti gli studenti che non appartengono alla coorte del secondo anno della LM MEIS, così come per i corsi mutuati (per esempio da IMSISS o da altri Dipartimenti).  
  • Nell’ambito del programma di dottorato in International Studies, tutte le attività didattiche saranno offerte a distanza.

Orientamenti generali sulle metodologie di didattica a distanza

La SSI intende ottimizzare l’uso dei metodi didattici a distanza, sfruttando al meglio tutte le risorse tecnologiche disponibili, tra cui le pagine Moodle e la piattaforma Zoom per videoregistrazioni da scaricare e streaming.
I/le docenti della SSI conservano un’ampia discrezionalità nella scelta dei metodi didattici che dovranno essere attentamente calibrati in base alle caratteristiche della materia, alla numerosità attesa dell’insegnamento e alle inclinazioni del/della docente.
Nella scelta tra didattica sincrona e asincrona, l’indicazione di massima che la struttura rivolge ai propri docenti è quella di non individuare una metodologia esclusiva, studiando invece un adeguato bilanciamento tra le tecniche di insegnamento. Tutti gli insegnamenti prevedranno comunque alcune attività sincrone così da garantire l’interazione tra studenti e docenti. La SSI si impegna a sviluppare su base individuale le soluzioni utili agli studenti e alle studentesse con bisogni educativi speciali legati all’insegnamento a distanza.